venerdì 26 gennaio 2018

I giochi da prendere nel 2018!


L'obbiettivo dichiarato per il 2018 e' dare una bella botta al mio backlog, tale da permettermi di godermi i giochi con la dovuta calma, senza dover correre per raggiungere l'end-game come solitamente faccio. Ciò detto, ci sono comunque diversi titoli che mi interessano e che un po' alla volta prenderò per la prossima stagione.

Parto innanzitutto con il "recupero" di due giochi PC usciti nel 2017: Torment: Tides of Numenera e Divinity: Original Sin 2. Per entrambi ho deciso di aspettare un deciso calo del prezzo prima di procedere all'acquisto e quindi sono nella lista per i saldi di Natale Steam del 2018, o anche prima se nelle sessioni di primavera / estate ci sarà una qualche buona offerta.

Per quanto riguarda invece il "nuovo" l'unico titolo che veramente mi interessa, sempre su PC e' Pillars of Eternity 2: Deadfire, del quale credo che mi concederò il lusso di una Obsidian Edition (gioco + season pass + fuffa varia) già al day one, che dal recente tweet dello sviluppatore e' previsto per il 3 di aprile prossimo.

Sempre per PC, nella Lista della Spesa ho anche Far Cry 5, ma per quello penso che aspetterò ancora. I FC3 e 4 mi sono piaciuti ma la formula open-world alla Ubisoft francamente mi piace davvero poco a causa della eccessiva dispersività, quindi si vedrà, magari aspetto il 2019.

Passando alla PS4, Ace Combat 7: Skies Unknown e Dragon's Crown Pro sono già stati prenotati su Amazon. Il secondo dovrebbe uscire a breve (si parla del 8 febbraio), mentre del primo, che e' di sicuro il gioco che aspetto con più impazienza, non si hanno notizie certe ma circola solo un generico "Early 2018" che non vuol dire assolutamente nulla.

Sempre per PS4 ci sarebbe anche un Red Dead Redemption 2, del quale pero' vorrei prima veder chiarita la questione delle micro transazioni.

Chiudo con un rapido accenno ai due aerei per DCS World che ho aggiunto nella lista: DCS: AV-8B Night Attack V/STOL e DCS: F/A-18C Hornet. Prenderò entrambi, ma solo quando il prezzo calerà e quando il backlog me lo permetterà, di conseguenza e' molto probabile che si vada al 2019...


Nessun commento :

Posta un commento