sabato 21 luglio 2018

Now Playing - 21/07/2018

La mattinata di oggi e' stata impegnativa: in uno slancio di voglia di fare mi sono dedicato alla annuale pulizia del case del PC, che fa troppo tempo procrastinavo. La cosa mi ha tenuto occupato un due orette buone, tra smontare tutto, ripulire, rimonare e collaudare, tempo durante il quale ho avuto modo di realizzare due cose:

La prima e' che il mio case e' oramai vecchiotto ed inizia ad essere intaccato dalla ruggine, sarebbe quindi ora di pensare a sostituirlo con un modello più moderno. Per altro questo era un progetto che avevo in mente già lo scorso anno, ma per un motivo o per l'altro non l'ho messo in pratica. I possibili sostituti al momento sono l'NZXT S340 Elite  o l'NXZT H700, entrambi dovrebbero fare al caso mio.

La seconda cosa che ho realizzato e' che e' necessario dare una sistemata al cable management, in particolare al discorso ventole che e' un autentico groviglio di cavi e cavetti. Un minimo in più di ordine l'ho introdotto rimuovendo l'oramai inutile unita' DVD e relativo cablaggio e potrei ulteriormente "sbrogliare la matassa" utilizzando un HUB per ventole tipo questo...

Nel frattempo sono indietro come i gamberi nella partita a The Witcher 3: Hearts of Stone, che avrei voluto finire entro questo week end ma che per varie ragioni durane la settimana ho potuto giocare solo per poche ore. Pazienza, vedrò di recuperare il più possibile.


martedì 17 luglio 2018

DCSS v0.22 in uscita ad agosto.


La versione v0.22 "stabile" di Dungeon Crawl Stone Soup sarà disponibile ad Agosto, più precisamente attorno all' 8/9, giusto prima dell'inizio del tradizionale Torneo.

Come sempre, ecco i links per scaricare i trunk builds e la versione stabile del gioco.

Happy Crawling!

lunedì 16 luglio 2018

Now Playing - 16/07/2018

Il disco nuovo e' arrivato lo scorso Venerdì ed e' stato subito installato. Il PC e' adesso praticamente tornato allo stato in cui era prima del disastro, dati persi a parte. Domani dovrebbe partire il pacco per l'RMA dell'unità rotta, assieme alla speranza che la pratica di sostituzione in garanzia venga accettata e chiusa in tempi celeri.

Nel frattempo ho approfittato del week end per finire anche Dying Light: The Following e chiudere così i conti con gli zombie di Techland, almeno fino all'uscita di Dying Light 2: se la formula del nuovo gioco rimarrà grosso modo la stessa potrei farci un pensiero.

Salvo ripensamenti, ad agosto si parte con Mass Effect: Andromeda del quale, come avevo accennato in precedenza, ho cambiato piattaforma da PS4 a PC grazie ad una key (la versione console e' stata riciclata su eBay). E nei 14 giorni che mancano? Inizialmente avevo pensato a Jagged Alliance: Flashback e Satellite Reign, ma dopo una mezzora passata sul secondo ho deciso che non mi va' di ributtarmi su un altro strategico, per lo meno non subito. Così, dopo un rapido sguardo al backlog (adesso sceso sotto i 30 titoli!) ho scelto The Witcher 3: Hearts of Stone, che essendo anche piuttosto breve (10 - 15 ore secondo How Long to Beat) dovrebbe essere completabile entro questa settimana, lasciandomi con altri 7 giorni per un altro gioco. Pochi per l'altra espansione The Witcher 3: Blood ad Wine, ma sufficienti per uno dei due strategici nominati qui sopra.

giovedì 12 luglio 2018

Dying Light: Enhanced Edition - Recensione.


Con il suo Dead Island, uscito nel 2011, Techland aveva mancato di un soffio l'occasione di creare il gioco di Zombie definitivo a causa di un gameplay ripetitivo e di un respawn dei nemici selvaggio, che andavano ad "ammazzare" la magnifica atmosfera da villaggio-vacanze infestato. Il risultato era stato un gioco indubbiamente apprezzabile ma indubbiamente perfettibile. Le cose non erano affatto migliorate (anzi, addirittura peggiorarono) con l'espansione stand-alone Dead Island: Riptide, pubblicata un paio di anni dopo, dove gli elementi negativi del primo capitolo furono amplificati all'ennesima potenza. A distanza di altri 2 anni Techland ci ha riprovato con Dying Light: altro survival-horror in prima persona ma con una ambientazione completamente nuova. Hanno trovato la quadra del cerchio questa volta? Decisamente si.

E dunque Hard Disk nuovo...

E niente, il tentativo di recuperare il contenuto del disco dati e' fallito miseramente e non ho potuto fare altro che dichiarare l'ora del decesso e fare ciao ciao con la manina ai miei salvataggi storici... 😭

Disdetto l'ordine del disco di rimpiazzo che avevo fatto qualche giorno fa sto' tentando la strada della sostituzione in RMA presso il produttore, (perché il venditore ha fatto come Ponzio Pilato e se ne e' lavato bellamente le mani). La cosa sembra fattibile, ma le specifiche di come imballare e spedire il pezzo per ottenere la sostituzione sembrano quelle per il trasporto di una testata nucleare tattica da tanto che sono meticolose e complicate...

I tempi saranno lunghi ma ho preso una decisione per accorciarli, anche figlia di una considerazione in merito al tipo di utilizzo che ne faccio: oltre che dati e backup delle iso del sistema, il disco mi serve per contenere la cartella dei downloads, il file della memoria virtuale e la cartella temp del sistema. Visto che queste funzionalità impiega il drive per molto del tempo che il mio PC e' acceso, sarebbe meglio utilizzare una tipologia di disco più adatta alle scritture continue di grosse quantità di dati. Il modello WD Blue che riceverò (forse) il RMA non e' quello più adatto e ho quindi ordinato una unità WD Purple da 4T, che essendo pensato per la videosorveglianza può resistere ad un carico di lavoro più alto rispetto ad un hard-disk normale (l'ideale sarebbe stata una unità WD Gold, ma il prezzo era doppio a parità di dimensione).

Il disco nuovo arriverà domani e sarà subito installato sul mio PC. L'altro, se e quando arriverà, sarà girato nuovo e sigillato su eBay per pareggiare la spesa.

Memo: registrare sul sito del produttore tutti i miei dischi fissi e controllarne lo stato con un qualche software.

martedì 10 luglio 2018

Now Playing - 10/07/2018

Evidentemente con Dying Light ero più avanti di quello che credevo e domenica sera ho raggiunto l'end-game. Ad Agosto si parte con Mass Effect: Andromeda, come da Piano 2018, anche se sto pensando di cambiare piattaforma da PS4 a PC acquistando una key da qualche parte.

Nel frattempo, sull'onda dell'entusiasmo per Dying Light ho deciso di dedicare il resto del mese al suo seguito: Dying Light: The Following, del quale ho già iniziato una partita. Mi limito a dire che fino a qui non mi sta' entusiasmando quando la prima parte, ma si lascia comunque giocare.

Oggi e' anche il giorno in cui cercherò di recuperare qualcosa dal disco fisso danneggiato grazie ad un adattatore SATA / USB3 che mi sono procurato, teniamo le dita incrociate!

domenica 8 luglio 2018

DCSS Trunk Builds Update - 08/07/2018


Dopo un sacco di tempo ecco un nuovo aggiornamento sullo stato dei lavori su i Trunk Builds di Dungeon Crawl, accompagnato dall'annuncio dell'uscita ad Agosto della versione 0.22,
accompagnata dal tradizionale torneo.
Il corposo change-log e' disponibile qui a questo link.


Come al solito, ecco i links per scaricare i trunk builds e la versione stabile del gioco.

Happy Crawling!

Now Playing - 08/07/2018

In teoria questo avrebbe dovuto essere un week-end dedicato interamente a Dying Light, ma mi e' capitato tra capo e collo un imprevisto, anzi due: il primo e' che l' hard disk dedicato a dati & backup e' improvvisamente andato a meretrici nonostante avesse meno di un anno di vita, portandosi dietro tutto il suo contenuto. Per fortuna i salvataggi delle partite più recenti sono sul cloud di Steam, così come i miei documenti personali su Google Drive e quindi nulla di importante e' andato perduto, salvo salvataggi "storici", tra i quali  tutti i libretti di volo di tutti i simulatori giocati in tanti anni 😭.
Il sostituo e' già stato ordinato e arriverà in settimana. Spero ancora di poter recuperare qualcosa dal disco vecchio usando un adattatore USB-SATA ma la vedo comunque dura.

Il secondo imprevisto e' stato che ho dovuto riformattare il PC: era già da tempo che era ora del formattone e la sparizione del drive, con tutti i tentativi di recuperarlo hanno solo accelerato la procedura, visto che ad un certo punto il sistema non si caricava più. A complicare le cose c'era il fatto che le ISO del sistema aggiornate che uso per il ripristino rapido (Acronis True Image sia sempre lodato) erano proprio sul disco danneggiato. Ho quindi dovuto usare una vecchia ISO di Windows 10 v1511 e farle fare tutti gli aggiornamenti automatici fino alla v1803 attuale, cosa che ha richiesto parecchie ore di tempo anche con la fibra ottica. Adesso il sistema e' utilizzabile con il minimo delle applicazioni necessarie a poterlo usare e giocare. Posso tornare a dedicarmi agli Infetti di Harran e cercare di recuperare il tempo perduto.

giovedì 5 luglio 2018

Ultimo giorno dei sladi estivi di Steam.


Se non ne avete ancora approfittato e' meglio che vi sbrighiate: i Saldi Estivi di Steam termineranno tra poche ore.

Oltre ai quattro giochi che avevo preso qualche giorno fa, ho deciso di chiudere in bellezza regalandomi Divinity: Original Sin 2, che si e' scontato poco, ma ad agosto sarà sostituito con la Definitive Edition, che per i possessori del gioco standard su PC sarà gratis.

mercoledì 4 luglio 2018

Zombie & Parkour


Una delle prime cose che mi ha compito nelle primissime ore a Dying Light e' una sensazione strana sensazione di Deja-vu: torri radio da scalare, avamposti da liberare, un cattivo talmente antipatico da far venire gli istinti omicidi... per un attimo ho pensato di essere di fronte ad un Far Cry 3 / 4 a caso.
Ok, la struttura base del gioco e' indiscutibilmente quella di Dead Island, (il precedente lavoro di Techland in salsa zombie), con pero' una trama meglio definita e di maggior spessore, e, soprattutto, maggiori possibilità di azione, rispetto a DI grazie al parkour, che oltre ad essere tutto sommato divertente ci risparmia lunghe scarpinate per le vie di Harran e un sacco di problemi con gli Zombie...

Gli Infetti, (cosi sono chiamati nel gioco), non costituiscono un grosso problema finché li aggiriamo camminando sui tetti o anche passando loro non troppo vicini, se pero' ci avviciniamo troppo o attiriamo la loro attenzione facendo troppo rumore possono diventare problematici, specie se in gruppi numerosi. Affrontarli in corpo a corpo e' possibile ovviamente, ma come in DI le armi melee hanno una durata molto limitata, (forse per spingere ancori di più la componente crafting del gioco) e quelle da fuoco hanno il problema che fanno rumore.


Proprio grazie al crafting ho parzialmente risolto il problema dell'equipaggiamento: lanciando il gioco ho scoperto che all'epoca avevo acquistato anche un paio di DLC "cosmetici" del gioco: Harran Ranger bundle e White Death bundle (li potete vedere nelle immagini qui sotto) che oltre a un paio di outfit fighi (ma inutili) per il protagonista mi hanno dotato di alcuni interessanti progetti per costruire un arco, un paio di grossi coltelli e una versione speciale della carabina da assalto.

Ho fabbricato l'arco quasi subito (per gli altri ho dovuto faticare un po' per trovare i componenti necessari) e come un novello Legolas sono andato in giro per la città piantando frecce in testa a tutti gli infetti che non potevo evitare, apprezzando nel contempo il sistema di crescita del personaggio che assegna punti abilità su 3 alberi diversi (Agilità, Sopravvivenza e Forza) in base alle azioni che abbiamo compiuto (un po' come accade nei vari The Elder Scrolls).

Se di giorno scorrazzare per la strada e' tutto sommato facile e relativamente sicuro, farlo di notte e' decisamente pericoloso, visto che dovremo evitare gli Infetti notturni, capaci di rilevarci ed inseguirci molto velocemente: affrontarli e' un suicidio, quindi l'unica cosa da fare e' filarsela di gran carriera, possibilmente mettendo più ostacoli possibile tra noi e loro.

Ho il dente molto avvelenato con Techland sia per la questione di Hellraid (gioco annunciato qualche anno fa il cui sviluppo e' fermo in attesa di non si sa bene cosa) sia per l'occasione mancata di Dead Island e del suo "soporifero" seguito/espansione Dead Island: Riptide, ma devo ammettere che, almeno per queste prime 9 orette scarse di gioco, quello che ho visto mi e' piaciuto un sacco... Che abbiano capito la lezione?