martedì 19 dicembre 2017

Wasteland 2 finito... E adesso?

Nello scorso week-end ho completato la partita a Wasteland 2 come mi ero prefissato e completato quindi il lavoro sul Piano 2017 con qualche giorno di anticipo sulla fine dell'anno. Mentre lavoro sulla recensione dell'RPG post-atomico di Inxile posso pensare a come occupare le quasi 2 settimane che mancano alla fine dell'anno, che grazie alle feste natalizie potrebbero essere utili per aumentare di 1/2 punti il conto dei titoli finiti durante l'anno.

Il problema adesso e' decidere con cosa occupare tale tempo: Nell'ultimo paio di giorni ho dato una occhiata ai primi due giochi di una mini-lista presa dal mio backlog e che mi ronzano in testa da qualche giorno: Everspace, Grim Dawn e House of Dying Sun (gli ultimi due probabili candidati per il Piano 2018).

Grim Dawn e' un clone di Diablo con ambientazione Dark-Fantasy molto interessante, mentre Everspace e' un interessante ibrido tra un simulatore spaziale alla X e un roguelike, dove si muore spesso, ma ad ogni rinascita conserviamo i crediti e i progetti accumulati. per altro e' 100% compatibile con il TrackIr, che rende l'esperienza di gioco molto interessante.

Stasera vedrò di dare una occhiata anche a House of Dying Sun, sicuramente con il TrackIr e possibilmente usando l' X56 HOTAS, che sebbene non sia supportato direttamente dovrebbe comunque funzionare.

Nessun commento :

Posta un commento